termosifone pompa di calore

Riscaldamento della casa, si ripropone la sfida tra termosifone e pompa di calore. Qual è il sistema più conveniente? Scopriamolo insieme! 

Visto il caro energia e l’aumento generale dei prezzi, mai come quest’anno la domanda su quale sia la metodologia per riscaldare la casa più conveniente è stata così “di tendenza”.

Ecco allora il confronto dei sistemi più utilizzati per il riscaldamento delle abitazioni. 

Riscaldare la casa con il termosifone…

Partiamo dalle basi. Per quanto riguarda il riscaldamento tramite termosifoni, il funzionamento di questo sistema dipende fondamentalmente dal processo di riscaldamento dell’acqua nella caldaia, che una volta riscaldata viene spinta nei tubi fino a raggiungere i termosifoni. 

Quest’ultimi possono essere realizzati in alluminio oppure in acciaio, ognuno con diverse caratteristiche e livelli di efficienza.

Quelli alluminio lavorano bene anche a basse temperature (intorno ai 40 gradi) e garantiscono un alto rendimento a bassi costi, con una resa doppia rispetto ai termosifoni in acciaio. 

Per quanto riguarda le misure, la scelta varia in base al rendimento che richiediamo al termosifone e alla grandezza dell’ambiente da riscaldare. 

… o con il condizionatore a pompa di calore?

Quando sentiamo la parola “condizionatore”, la prima cosa a cui pensiamo è a quel dispositivo, preziosissimo in estate, grazie al quale possiamo rinfrescare le stanze della nostra casa. 

In realtà alcuni condizionatori, quelli dotati di tecnologia inverter, sono in grado di emettere anche aria calda: una caratteristica possibile grazie alla presenza della pompa di calore che, soprattutto in inverno, permette di riscaldare l’ambiente molto velocemente.

Qual è la scelta più conveniente? 

Come avviene in molti casi, la risposta a questa domanda è: dipende. 

Da un lato, per far arrivare acqua calda nei termosifoni, così come nei rubinetti o per la doccia, serve la caldaia a gas e, se la casa è dotata di termostato smart, la caldaia si accende ogni volta che la temperatura scende al di sotto del valore impostato, anche di notte, provocando consumi significativi

Dall’altro lato, i condizionatori con pompa di calore possono essere utilizzati tutto l’anno ma la loro efficienza dipende dalla temperatura esterna, dalla grandezza della casa e delle stanze da riscaldare.

Dall’altro lato c’è da fare i conti con la manutenzione dei vari split, che necessitano di più attenzioni rispetto alla caldaia. 

Di conseguenza, se da un lato c’è da fare i conti con il prezzo del gas necessario per scaldare l’acqua, dall’altro è necessario tenere a mente i costi dell’elettricità e della manutenzione necessaria per gli split installati.

 

Se hai bisogno di assistenza o stai pensando di cambiare il tuo impianto di riscaldamento, i professionisti di Assistenza FM possono darti tutte le informazioni di cui hai bisogno e aiutarti a scegliere il sistema più adatto alle tue esigenze. 

Contattaci per una consulenza senza impegno subito chiamando ai numeri: 

Pistoia: 0573/572249

Prato: 0574/843025

o inviaci un messaggio su WhatsApp: 380.9015063.

Ti aspettiamo!

 

 

Le nostre sedi

Via Provinciale Lucchese 252/A, Pistoia (PT)
0573/572249
Via degli Abatoni, 9/13 presso complesso Cittadella, Prato (PO)
0574/843025

Seguici

WhatsApp chat